Facebook Premiere a supporto delle video dirette

Facebook premiere

Facebook Premiere, una funzionalità totalmente innovativa a supporto delle video dirette

Facebook Premiere: una forte spinta all’engagement

La caratteristica dettata dalle “Prime Visioni” permette di utilizzare il live streaming anche non trasmettendo obbligatoriamente in diretta candidandosi come un’eccellente strumento per incrementare l’engagement.

Per tutti gli utenti che usano quotidianamente Facebook, sia per svago o magari per lavoro, conosceranno certamente la difficoltà nel trovare qualcosa che possa permettere all’engagement di effettuare un’enorme balzo, all’interno degli insight, migliore delle dirette, senza ricorrere alla più tradizionale forma di pubblicità social.

Attraverso la consueta notifica che avvisa la nostra community dell’inizio della diretta, è possibile generare un elevato tasso di engagement dialogando in maniera concreta e diretta con i nostri followers.

Il colosso dei social media (Facebook) sta gradualmente introducendo numerosi strumenti a supporto dell’aumento dell’engagement: parliamo dell’opzione “Premiere” già annunciata nello scorso aprile.

Facebook Premiere: come utilizzare questo nuovo strumento

Grazie a questa feature è ora possibile trasmettere il nostro video registrato disponendo di tutte le funzionalità tipiche della diretta Facebook. Anche se vi è ancora il tasto “In diretta”, si può utilizzare un contenuto che in realtà non è live ma precedentemente registrato. Grazie a questo nuovo strumento si potrà beneficiare di tutti i vantaggi propri della diretta ed in particolare della notifica alla nostra community, un elevato tasso di engagement e di un dialogo live.

Forse stiamo abusando di questo strumento ingannando i nostri followers? Forse si, ma Facebook ha fatto in modo che questo piccolo escamotage, grazie al tag “Premieres” possa essere riconosciuto dalla nostra community.

Il più grande vantaggio operativo legato all’utilizzo di Facebook Premiere è dato dalla possibilità di pianificare una diretta anche con una settimana di anticipo. La programmazione della diretta funziona diversamente dalla programmazione di un post, nel senso che non è un promemoria dell’amministratore della pagina ma genera un vero e proprio post che comunica alla community che in una precisa data ci sarà la diretta. Lo stesso post potrà essere condiviso aumentando sia l’attesa che la notorietà dell’evento. Terminata la diretta, il post si trasforma nel classico video on-demand dove si potrà rivedere tutto ciò che è stato detto e fatto senza perdersi praticamente nulla.

Le promesse future relative a Facebook Premiere

In relazione a questa grande novità, è stato annunciato che vi saranno altri aggiornamenti in grado di poter inserire nel video in diretta i sondaggi. Questo sta a significare che saranno proprio i nostri utenti a decidere la piega del contenuto, sentendosi i veri protagonisti e parte attiva della discussione invece di essere soltanto semplici spettatori.

Web Marketing Napoli

Ti Potrebbe Interessare: