fbpx
21 Marzo 2020 alessio

Le fasi del percorso di acquisto nel social media marketing

Il funnel di una strategia di social media marketing potrebbe essere lungo e complesso e mediamente si articola in vari passaggi: da alcuni studi effettuati, mediamente ci vogliono circa 8 o 9 punti di contatto prima di raggiungere una conversione.
Punti di contatto che potrebbero aumentare o diminuire in funzione soprattutto del tuo prodotto/servizio, sulla base del prezzo, di come viene percepito e ovviamente del tipo di mercato a cui si riferisce. Questo ci fa capire quindi la fondamentale importanza del retargeting in una campagna pubblicitaria sui social media.

Ma quali sono le fasi del percorso di acquisto nel social media marketing?

Possiamo individuare generalmente tre fasi all’interno di un funnel di vendita:

  • Awareness: la fase in cui facciamo conoscere il nostro brand, ad esempio sponsorizzando contenuti come post di blog o video.
  • Consideration: la parte centrale del nostro funnel, quella in cui viende mostrato il servizio o prodotto.
  • Conversion: la fase finale in cui cerchiamo di realizzare la conversione.

Le fasi del percorso di acquisto

Cerchiamo di approfondire meglio le tre fasi seguendo un esempio di un’azienda italiana che offre un corso di trading per esperti: investing academy.
Nella fase di awareness vengono pubblicizzati alcuni contenuti con l’obiettivo di avvicinare potenziali clienti al brand, presupponendo che si ottengano visite al sito solo da chi ha già una certa conoscenza del settore e vuole approfondire le sue capacità.
In questo caso l’utente verrà portato direttamente all’articolo, nello specifico un articolo che mostra i 5 principali motivi per cui l’utente dovrebbe partecipare alla prima lezione totalmente gratuita.

Le fasi del percorso di acquisto

Quando gli utenti avranno letto qualche articolo, probabilmente avranno imparato a conoscere il brand come esperto del settore e si passerà alla seconda fase, quella in cui si punta a far conoscere nello specifico il prodotto. Quindi si punta ad ottenere quante più iscrizioni possibili alla prima lezione gratuita.
In questo caso viene presentato all’utente un post sponsorizzato che sulla base delle informazioni ricevute in precedenza tramite gli articoli letti, cerca di ottenere l’iscrizione totalmente gratuita al corso online.

L’annuncio in questo caso punterà direttamente alla sezione del sito che permette di lasciare i propri contatti per partecipare alla lezione gratuita (landing page).

Le fasi del percorso di acquisto

Dopo aver partecipato a tale corso preventivo l’utente entrerà nella fase di considerazione, ovvero sta considerando la possibilità di partecipare o meno al corso, ovviamente acquistando il pacchetto.
Qui subentra quindi l’ultima campagna, quella che fornirà le informazioni rilevanti del corso e inviterà l’utente ad acquistarlo definitivamente. Per rendere ancora di più il corso attrattivo è stata creata un’offerta lancio con uno sconto del 50% che invita l’utente ad acquistare il corso, facendolo quindi atterrare sulla pagina del sito che realizzerà l’acquisto finale.

Le fasi del percorso di acquisto

Ovviamente l’utente che arriva a questa sponsorizzata avrà attraversato l’intero funnel di acquisto. Partendo dalla fase di awareness, conoscenza del brand attraverso gli articoli di blog, passando dalla consideration, con la partecipazione al corso gratuito ed infine arrivando all’offerta finale nella fase di conversion per acquistare definitivamente il corso online.

Call Now Button