fbpx

Come il ReMarketing può aiutare nelle strategie di business

By 23 febbraio 2018Facebook, Marketing, strategia
remarketing

Come il ReMarketing può aiutare nelle strategie di business

 

L’universo del digital offre numerose possibilità di scelta sul modo di investire il nostro capitale in attività volte a far crescere il nostro business. Oggi vogliamo soffermarci su una delle più efficaci ed efficienti modalità di investimento legate alla crescita del proprio business: il remarketing.

Definiamo in primis cos’è il remarketing

Il remarketing consente di tracciare coloro che si sono mostrati interessati al nostro sito web, e di conseguenza realizzare delle campagne pubblicitarie mirate a questi utenti. Questo tipo di campagna andrà a mostrare i nostri contenuti sui siti che questi consumatori visitano maggiormente o anche durante la semplice visione di un video o ancora mentre effettuano le loro personali ricerche su Google. Una sorte di “stalkeraggio” ma assolutamente non invasiva né tanto meno fastidiosa.

Nella società odierna i consumatori sono sottoposti ad un bombardamento di informazioni che il più delle volte li fa veicolare da un sito all’altro, talvolta lasciando prodotti nel carrello senza poi effettuare l’ordine. Ed ecco che entra in gioco il remarketing. Tale azione potrebbe aiutarci a convertire quel cliente mancato, e quindi concludere la compravendita nei successivi 30-60 giorni dalla visita.

remarketing

 

Tutto ciò attuabile in semplici mosse:

Primo aspetto è il risparmio

L’attività di remarketing ovviamente non è gratuita, ma osservando il grado di qualità/prezzo di questa attività e confrontandolo con il tasso di crescita reale e di conversione che si potrà ottenere ottenere, i risultati non possono che essere positivi: stimiamo infatti un tasso di “recupero” di consumatori circa del 50% (ovviamente parlando in termini di conversione),  che in altra ipotesi  sarebbero stati persi nel limbo del web.
In altre parole, con la pratica del Remaketing consentiamo di dare al nostro business una seconda, (ma anche una terza) possibilità di convertire il contatto in acquirente.

Più Leads e Conversioni

Investire in un pubblico già interessato al nostro business è molto più semplice. Sarebbe come sfondare una porta aperta. Grazie al remarketing riusciamo a capire le reali intenzioni dei nostri clienti durante la visita al nostro e-commerce.
Questo ci permetterà in particolar modo di poter ottimizzare il tiro anche su altre campagne che svolgiamo ( come le campagne di social media marketing) per invogliare i consumatori ad acquistare un nostro prodotto.

Tasso di Engagement elevato

Un altro importante aspetto da non sottovalutare è la qualità del pubblico di riferimento.

Grazie all’attività di remarketing riusciamo a selezionare, e quindi targettizzare consumatori altamente interessati al nostro settore (e, cosa fondamentale, possono dare un’importnante contributo alla crescita del brand in questione).
Un’eccellente campagna di remarketing può aumentare il tasso di permanenza sul nostro e-commerce. A volte può fare addirittura dei miracoli aumentando in modo esponenziale il tasso conversione del nostro sito web.

Massimizzazione del nostro ROI (return on investment)

In un mondo teoricamente perfetto, dovrebbe essere il consumatore a cercare il venditore, acquistare e fidelizzarsi automaticamente a vita. Ma in un mondo dove assistiamo a molteplici offerte di uno stesso prodotto da parte di numerosissimi venditori, la mossa vincente è proprio quella di attirare ed ingolosire il consumatore verso la nostra attività e fidelizzarlo.
Attraverso il remarketing, possiamo fare molto di più: sfruttare al meglio quel bacino di visite fuggevoli e momentanee può rappresentare la mossa vincente della nostra strategia di web marketing.

Web Agency Napoli